Capodanno al Mas del Saro

Capodanno al Mas del Saro

Già ci siamo! Neanche il tempo di dire “Avvento” che è il momento di pensare a come e dove passare il Capodanno.

Devo confessare una cosa: non ho mai amato il Capodanno, da giovane. La Natura mi ha dotata di un insopprimibile bisogno di dormire almeno 8 ore, e possibilmente a partire dalle 9.30 di sera. Quindi il Capodanno è sempre stato un po’ una tortura. Quando hai 17 anni non puoi serenamente sputtanarti dicendo che alle 21 vorresti essere in pigiama, altro che uscire!

Ovviamente, il lavoro che faccio mi impone i suoi orari, e il Capodanno non fa eccezione, anzi… ma il bello è che posso organizzarlo come piace a me.

Vorrei che i vostri primi ricordi del 2019 fossero di calore, accoglienza, serenità. Oltre alla cena, vorrei offrirvi anche un momento di pace, da passare con chi desiderate, nel nostro micro-agriturismo. Vorrei che vi sentiste come a casa. Vorrei che poteste esprimere i vostri desideri e decidere i buoni propositi immersi nel profumo di cirmolo, gustando una buona cena e un buon bicchiere di vino. Perché, anche se siamo grandi, salutare l’anno vecchio ed accogliere quello nuovo è sempre un momento importante.

Quest’anno quindi, oltre al menù (che trovate sotto) ci sarà una “sorpresa”. L’unico indizio che posso darvi è: portatevi una giacca da montagna bella calda, un cappello, un paio di guanti e scarpe comode e calde!

MENU’ DI CAPODANNO

Aperitivo con Johanniter della Cantina Pravis e piccoli assaggi 

Tortel de patate (ricetta della Nico del Solasna!) con le nostre delizie in vasetto

Lasagna alle verdure invernali e caprino 

Vellutata gialla e rossa con crostini profumati al rosmarino

Tomino del Mas la Grisota, la nostra polenta macinata al momento e i crauti

Strudel di patate, rosmarino e ricotta su crema di lenticchie speziate

Bis di semifreddi (nocciole e zenzero)

Brindisi con il panettone di pasta madre fatto in casa

€ 60,00

Nel menù è inclusa l’acqua e il nostro famoso cestino del pane. Il nostro pane è fatto tutto in casa, esclusivamente con pasta madre e farine biologiche locali. Inoltre maciniamo al momento la maggior parte dei cereali. Sono escluse dal menù solo le bevande extra.

Vi suggerisco un’idea per rendere ancora più speciale la vostra serata con noi: salire a piedi da Mala (con il frontalino o, meglio ancora, una lanterna). Una breve passeggiata nel bosco (circa 1,5 km) che renderà il vostro arrivo al maso davvero magico. Noi accenderemo le candele sulle finestre per guidarvi. E se a fine serata non ve la sentite di scendere, vi accompagniamo noi.

E se avete intenzione di venire su in compagnia di amici, affrettatevi a prenotare: come i nostri ospiti ormai sanno, il Mas del Saro è bello perché è piccolo 🙂

Nel frattempo, godiamoci questo mese bellissimo e speciale. Noi vi aspettiamo con il menù di dicembre.



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *